Canoa, Canottaggio, Tennis

AFFILIAZIONI

FICK  FIC

FIT UISP

REGOLE DI NAVIGAZIONE SUL FIUME

Reperibile a questo link l'accordo fra le società per regolamentare i sensi di marcia delle imbarcazioni sul tratto cittadino del Po.

(Fonte F.I.C.)

scarica il rilievo tratto del Po navigabile

aggiornamento del 2011-12-01

COORDINATE PER BONIFICO BANCARIO

Informiamo che è possibile pagare le quote associative al Circolo anche tramite bonifico bancario.
Di seguito le coordinate:

Intestatario: Circolo Amici del Fiume ASD
Banca: Passadore SpA - Filiale Torino
Via Carlo Alberto, 45
IBAN: IT 89 U 03332 01000 000001610777

Indicando cognome e causale del versamento

aggiornamento del 2010-07-08

REGOLAMENTO DEL CIRCOLO AMICI DEL FIUME

Scarica il REGOLAMENTO DEL CIRCOLO AMICI DEL FIUME A.S.D.

aggiornamento del 2010-11-22

USCITE ASSISTITE CANOTTAGGIO

ORARI USCITE ASSISTITE CANOTTAGGIO
martedì 12.00-14.00
giovedì 12.00-14.00
sabato 12.00-14.00
Attività in palestra per i soci canottieri e canoisti il
martedì e venerdì dalle 19.00 alle 21.00.

aggiornamento del 2015-01-12

RIUNIONI CONSIGLIO DIRETTIVO

Prossima riunione del Consiglio Direttivo:

Martedì 13 gennaio 2015 ore 21:30

aggiornamento del 2015-01-12

CANOA: attività CAS e PALESTRA SULL'ACQUA

L'attività dei C.A.S. (Centro Avviamento allo Sport) per ragazzi e ragazzi fino a 15 anni e l'attività di PALESTRA SULL'ACQUA per ragazze e ragazzi dai 15, si svolge da settembre a giugno.

Il corso si svolge per tutto l'anno scolastico con qualunque condizione metereologica. Se le condizioni climatiche e del fiume non permettono l'attività sull'acqua si svolge attività in palestra o nel campetto da calcetto. Attrezzatura nautica fornita dal Circolo. Istruttori qualificati presso le Federazioni di riferimento. Possibilità di avviamento all'agonismo.


CAS e PALESTRA SULL'ACQUA CANOA: giorni e orari

aggiornamento del 2015-01-12

CANOTTAGGIO: attività CAS e PALESTRA SULL'ACQUA

L'attività dei C.A.S. (Centro Avviamento allo Sport) per ragazzi e ragazzi fino a 15 anni e l'attività di PALESTRA SULL'ACQUA per ragazze e ragazzi dai 15 si svolga da Settembre a Giugno.

Il corso si svolge per tutto l'anno scolastico con qualunque condizione metereologica. Se le condizioni climatiche e del fiume non permettono l'attività sull'acqua si svolge attività in palestra o nel campetto da calcetto. Attrezzatura nautica fornita dal Circolo. Istruttori qualificati presso le Federazioni di riferimento. Possibilità di avviamento all'agonismo.


CAS e PALESTRA SULL'ACQUA CANOTTAGGIO: giorni e orari

aggiornamento del 2015-01-12

DRAGONETTE Torino O.N.L.U.S.

Dragonette

Il Circolo Amici del Fiume ospita le Dragonette e il loro Dragonboat

Gli allenamenti delle Dragonette si svolgono:

- martedì e giovedì dalle h. 20.00 – 21.30

- sabato dell’accoglienza h. 09.00 – 10.30

DRAGONETTE Torino O.N.L.U.S.

aggiornamento del 2015-01-12

PRENOTAZIONE CAMPI TENNIS

Il Circolo Amici del Fiume dispone di 3 campi da tennis in terra rossa, nella sede di corso Moncalieri 18 a Torino

Per prenotare i campi da tennis Tel. 3386749360

aggiornamento del 2015-01-12

PRENOTAZIONE CAMPETTO

Il Circolo Amici del Fiume dispone nella sede di corso Moncalieri 18 a Torino di una piastra polivalente calcio/basket/pallavolo (detta campetto).

Il campetto è utilizzabile gratuitamente, senza prenotazione, tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:30

Per prenotare il campetto Tel. 0116604121, dal lunedì al venerdì dalle 16:00 alle 20:00, o inviare una email a segreteria@amicidelfiume.it.

Tariffe
dalle 17:00 alle 20:00 - 20€/h
dalle 20:00 alle 23:00 - 25€/h

L'utilizzo del piastra polivalente (campetto) comporta il rispetto delle seguenti regole:

  • In tutti i locali del Circolo, nei campi da tennis e nella piastra polivalente è vietato fumare.
  • E’ vietato introdurre biciclette o altri mezzi di locomozione all’interno degli spogliatoi, della palestra, della segreteria, dei campi da tennis e della piastra polivalente.
  • E’ vietato introdurre animali all’interno degli spogliatoi, della palestra, dei campi da tennis e della piastra polivalente.
  • E’ vietato abbandonare rifiuti (lattine, bottigliette,cartacce…).
  • Negli orari di accesso libero alla piastra polivalente (dalle 10:00 alle 17:00) non è necessaria la prenotazione e non è consentito l’utilizzo degli spogliatoi per i fruitori piastra polivalente.
  • Possono accedere alla piastra polivalente esclusivamente i giocatori.
  • L’utilizzazione delle strutture comporta la cura ed il rispetto che i beni di una comunità esigono. Giocatori e frequentatori sono tenuti ad osservare un contegno dignitoso, tale da non disturbare gli altri giocatori, evitando atteggiamenti e linguaggio intemperanti, offensivi e scorretti; lo stesso vale per gli spettatori.

aggiornamento del 2015-01-12

USCITE LIBERE CANOA

I soci in regola con il tesseramento e che abbiano seguito il CORSO DI CANOA di I livello del Circolo Amici del Fiume, possono uscire sul fiume in canoa dal lunedi al sabato, dall'alba al tramonto.

Attività in palestra per i soci canoisti e canottieri il
martedì e venerdì dalle 19.00 alle 21.00.

perle uscite libere in canoa devono essere rispettate le seguenti regole (vedi REGOLAMENTO DEL CIRCOLO AMICI DEL FIUME A.S.D.):

  • Per le attività sul fiume si deve essere in possesso di capacità natatorie sufficienti a raggiungere la riva qualora si cadesse in acqua durante lo svolgimento delle attività.
  • I Soci sono tenuti a rispettare il regolamento di navigazione e le ordinanze che vietano la navigazione sul fiume in occasione di manifestazioni o gare e in caso di piene eccezionali.
  • Il limite di livello del fiume per le uscite in acqua è di 130 cm (misurati all’idrometro presso il pontile della canoa)
  • Alle uscite libere di canoa possono partecipare tutti i Soci che abbiano terminato il corso di canoa del Circolo Amici del Fiume e abbiano pagato la relativa quota per l’anno in corso. Per le uscite libere possono essere utilizzate esclusivamente le canoe e le pagaie ad esse dedicate. Durante le uscite libere in canoa è obbligatorio l’utilizzo del salvagente, anche nel caso di utilizzo di imbarcazioni private.
  • I Soci hanno il dovere di usare le imbarcazioni ed il materiale sociale con la massima cura e diligenza. Ogni Socio ha l'obbligo di riporre il materiale dove lo ha prelevato; in particolare: - canoe, pagaie e i salvagenti devono essere riposti in modo che possano asciugare; - gli scafi o altre imbarcazioni lasciate in acqua devono essere saldamente legate alla riva in posizioni tali da non ingombrare le zone limitrofe ai pontili.
  • Tutti i Soci che effettuano attività sul fiume, sia di canoa che di canottaggio, collaborano alla messa in sicurezza delle imbarcazioni, dei pontili e delle altre attrezzature, nel caso di piene del Po, e al successivo ripristino delle condizioni di utilizzo.
  • Il Circolo declina ogni responsabilità per danni che potessero derivare a cose o persone dall’uso improprio delle imbarcazioni sociali.

    aggiornamento del 2015-01-12

PALESTRA

Attività in palestra per i soci canoisti e canottieri adulti in regola con il tesseramento il
martedì e venerdì dalle 19.00 alle 21.00.

aggiornamento del 2015-01-12

IN EVIDENZA

TORINO PAGAIA MARATHON - 14 e 15 MARZO 2015

IL CIRCOLO AMICI DEL FIUME ORGANIZZA LA :

TORINO PAGAIA MARATHON

27/01/2015

Cerimonia di apertura "Torino Capitale Europea dello Sport"

Il Sindaco della Città di Torino Piero FASSINO e l'Assessore allo Sport Stefano GALLO hanno il piacere di invitarVi alla Cerimonia di inaugurazione di TORINO 2015 - Capitale Europea dello Sport che si terrà
Venerdì 30 gennaio 2015 alle ore 18,00 presso il Palavela di Via Ventimiglia 145
Dalle ore 15,00 alle ore 17,00 pattinaggio libero su ghiaccio con campioni della Federazione Italiana Sport Ghiaccio;
alle ore 18,00 cerimonia di apertura dell'anno di "Torino Capitale Europea dello Sport";
a seguire, i SONICS si esibiranno nel loro mirabolante spettacolo acrobatico "Meraviglia"
L'apertura dei cancelli per la cerimonia avverrà alle ore 17,00 e l'ingresso per tutte le attività e lo spettacolo sarà gratuito.
Vi aspettiamo numerosi!

I voucher gratuiti , indispensabili per l’ingresso alla Cerimonia, possono essere ritirati, per un massimo di 4 a persona, dal 19 al 29 gennaio:
- Stand Torino 2015 - Piazza Castello ang Via Garibaldi – dal lunedì al venerdì ore 14,00-18,30; sabato e domenica ore 10,00-18,00
- Biglietteria del PalAlpitour – Via Filadelfia 82 – dal lunedì al venerdì ore 11,00-19,30

21/01/2015

25 GENNAIO 2015 : GARA INTERREGIONALE CANOA

Il circolo Amici del Fiume organizza, sul fiume Po a Torino, la GARA INTERREGIONALE DI CANOA – AREA 1 (Piemonte, Lombardia, Liguria, Valle d’Aosta) 10.000 metri per le categorie RAGAZZI/E, JUNIOR, SENIOR e PARACANOA 5.000 metri

La gara si svolgerà domenica 25 gennnaio 2014 dalle 11:00

scarica IL BANDO

PERCORSO

15/01/2015

CORSI CAS CANOA E CANOTTAGGIO E SCUOLA TENNIS - NUOVI INSERIMENTI

 E' possibile nel mese di gennaio inserirsi nei corsi di canoa e canottaggio riservato ai ragazzi under 17 e nella scuola tennis riservata ai ragazzi under 14.
Per provare ed avere maggiori informazioni contattare la segreteria.

08/01/2015

BUON 2015

TANTI AUGURI A TUTTI GLI AMICI DEL FIUME per un 2015 di sport, soddisfazioni e divertimento.

 

 

to2015

 

Nel 2015 la Città di Torino sarà Capitale Europea dello Sport, per l'occasione il Circolo organizza numerosi eventi.

GENNAIO
25-01 Regata interregionale canoa fondo sui 10000 m

MARZO
15-03 Campionato Italiano Canoa e Paracanoa Maratona

APRILE
19-04 Regata regionale categorie agonistiche valevole per le classifiche nazionali
Primavera in canoa

GIUGNO
24-06 San Giovanni sull'acqua 2015
Notte bianca 

SETTEMBRE
Un mese per fare sport
 

07/01/2015

Conosciamo e rispettiamo ... l'ecosistema fiume

Far scoprire il Po a un gruppo di bambini di 5 anni per aiutarli a diventare cittadini raziocinanti e responsabili. Bella iniziativa in una scuola dell'infanzia di Torino.
A presto sul fiume !
Vedi il lavoro dei delfini blu

10/12/2014

Consiglio Direttivo 2015

Nel corso dell'Assemblea ordinaria del 22 novembre 2014 è stato eletto il nuovo Consiglio Direttivo del Circolo Amici del Fiume, che risulta così composto:

PRESIDENTE:
Crosio Mauro

CONSIGLIERI:
Baudino Roberta
Bazzini Danilo
Bussolino Roberto
Chiarot Flavio
Colajanni Elena
Donnabianco Mattia
Faone Massimiliano
Fregnan Vincenzo
Gho Enrico
Italiano Margherita
Masoero Erik
Molino Giulia
Napoli Claudia
Palmieri Cinzia
Perino Paola
Pezzutti Marco
Poggio Alvise
Prestipino Ada
Saraniti Jacopo
Senes Eugenio

COLLEGIO PROBI VIRI:
Piccioni Pavilio
Geja Andrea
Ricchiardi Gabriele


Il Consiglio Direttivo si riunisce ogni 15 giorni, di martedì alle 20:30

BUON LAVORO A TUTTI!!!

23/11/2014

DRAGONETTE campagna reclutamento

Dragonette

La squadra delle DRAGONETTE vuole crescere !!
Per raggiungere l'obiettivo di avere due equipaggi, uno rosa e uno blu, cercano nuove/i volenterose/i.
Per conoscerle potete venire a trovarle al circolo il sabato mattina dalle 9.00 alle 10.30.
Per maggiori info visitate il loro sito
DRAGONETTE Torino O.N.L.U.S.

06/10/2014

10 SETTEMBRE 2014 - IL CIRCOLO FESTEGGIA 35 ANNI DI VITA

 

07/09/2014

LUIGI RUGGIERO CONVOCATO AI GIOCHI OLIMPICI GIOVANILI DI NANCHINO (CINA)

 

Grandissimi complimenti a Luigi Ruggiero giovane atleta del Circolo che corona una grande stagione agonistica, che lo ha visto conquistare il titolo italiano junior sui 5000 in canadese e partecipare ai campionati europei junior svoltisi in Francia, con la convocazione nella delegazione italiana che parteciperà alla seconda edizione dei Giochi Olimpici Giovanili che si terranno a Nanchino (Cina) nel mese di agosto accompagnato dall'allenatrice della squadra di canoa del Circolo Elena Colajanni.

Da tutto il Circolo auguri Gigi per la nuova avventura!

01/08/2014

Un volo sugli Amici del Fiume

Tutte le attività del Circolo Amici del Fiume, viste con un drone che sorvola il Fiume

GUARDA IL VIDEO

05/06/2014

LUIGI RUGGIERO CAMPIONE ITALIANO JUNIOR

 Domenica 30 marzo 2014 - Campionati italiani di fondo a Gastelgandolfo (ROMA)
In una splendida giornata più estiva che primaverile Ruggiero Luigi si laurea campione italiano specialità C1 nella categoria junior sulla distanza dei 5000 m. La giornata di gare conferma il giovane (16 anni) talento del Circolo Amici del Fiume già vincitore di due titoli italiani nel 2013. Buon risultato anche per il k4 senior femminile che ha conquistato la medaglia di bronzo sempre sulla distanza dei 5000 m equipaggio formato da Macchia Giulia, Colajanni Elena, Molino Giulia e Regaldo Marzia.

Articolo apparso su federcanoa.it

 Complimenti a tutti!
 
03/04/2014

AL CIRCOLO AMICI DEL FIUME SI NAVIGA GRATIS

Il Circolo Amici del Fiume ha partecipato al progetto del Comune di Torino di estendere il Wi-Fi negli impianti sportivi.

In vista di Torino Capitale Europea dello Sport nel 2015, il capoluogo piemontese cerca di allargare il più possibile l’area in cui cittadini e turisti possono navigare in piena libertà e gratuitamente. A partire dagli impianti sportivi che hanno aderito al progetto Wi-Fi del Comune.

Grazie al progetto FreeTorinoWifi, realizzato con il CSI Piemonte, è possibile accedere in modo gratuito ad Internet.

Istruzioni operative per la connessione in rete a FreeTorinoWiFi

scarica l'APP

FreeTorinoWifi

13/01/2014

CORONA VERDE

corona verde Il Circolo Amici del Fiume ha collaborato alle riprese del documentario di "Corona Verde", un progetto che ha come obiettivo la realizzazione di una infrastruttura verde, nell'area Torinese, che comprende la "Corona di Delizie delle Residenze Reali" e la "cintura verde", il patrimonio naturale dei Parchi metropolitani, dei Fiumi e dalle Aree Rurali.

Documentario CORONA VERDE

06/12/2013

Gli Amici del Fiume una comunità sull'acqua...

Leggi l'articolo sul Circolo pubblicato su "La Repubblica" del 27 febbraio 2012

scarica l'articolo

27/02/2012

Amici del Fiume ad ALTRO CAMPO

Sul sito della trasmissione televisiva "ALTRO CAMPO" sono pubblicati i video dalla puntata del 19 gennaio 2012 sul CANOTTAGGIO girata al Circolo Amici del Fiume

13/02/2012

CANOA


Centro Avviamento allo Sport (CAS) Canoa (9 - 14 anni)

Obiettivo del centro è l'insegnamento di tutte le specialità della canoa (canoa velocità, discesa, slalom, polo) unendo momenti ludici e propedeutici ad uscite sul fiume. Le lezioni si svolgono al pomeriggio, in orario extrascolastico, tutti i giorni dal lunedì al sabato compresi, a partire da Settembre e sino a fine Giugno. Nel periodo invernale sono privilegiate le attività a terra, in palestra. La frequenza prevista è bisettimanale scegliendo tra gli orari disponibili. Una delle caratteristiche uniche in Piemonte del centro è la multidisciplinarietà; i giovani sono avviati a tutte le specialità della canoa; dalla canoa velocità alla slalom e alla polo. Nel periodo primavera-estate a seconda delle abilità raggiunte i giovani partecipano a manifestazioni sportive specifiche per le diverse categorie (Allievi e Cadetti a seconda dell'età) a livello regionale e nazionale. E' richiesta l'idoneità medica per la pratica sportiva non agonistica. Non sono previsti requisiti di ingresso al corso se non una discreta capacità natatoria.
E' possibile prenotare in segreteria (tel 011-6604121) una lezione gratuita, di prova, con i nostri istruttori.


Palestra sull'acqua Canoa (14 - 17 anni)

Per giovani che non abbiano frequentato corsi di Canoa in precedenza o non intendano impegnarsi nell'attività agonistica è disponibile il corso "Palestra sull'acqua", due volte la settimana, da Settembre a Giugno compresi, in orario extrascolastico. Sono previste attività a terra, nella palestra del Circolo e uscite sul fiume. Non sono previsti requisiti di ingresso al corso se non una discreta capacità natatoria. E' richiesta l'idoneità medica per la pratica sportiva non agonistica.


Corsi canoa per adulti

I corsi di canoa per adulti sono dedicati a chi vuole avvicinarsi alla pratica amatoriale della canoa. Il corso di primo livello permette di acquisire le capacità necessarie per uscire autonomamente sul fiume o su laghi. La durata del corso è di 12 ore suddivise in lezioni di 1,5 ore in orari che vengono concordati in funzione delle disponibilità di orario dei partecipanti; la segreteria del Circolo raccoglie le pre-iscrizioni ed una volta raggiunto il numero minimo dei partecipanti il corso ha inizio. Il rapporto tra istruttori e allievi è mantenuto sempre al disotto di uno a sette in modo da ottimizzare gli aspetti didattici.

Tutto il materiale nautico necessario al corso (kayak monoposto, pagaia, salvagente) è messo a disposizione dal Circolo. E' richiesta l'idoneità medica per la pratica sportiva non agonistica. Terminato il corso è possibile continuare ad utilizzare le attrezzature del Circolo per uscire liberamente sul fiume, tutti i giorni dall'alba al tramonto escluso i festivi, per i quali le uscite hanno termine alle ore 12.30. Due volte la settimana è possibile frequentare la palestra e la sala muscolazione in orario preserale, con istruttore. E' altresì disponibile un'area rimessaggio per materiale di proprietà dei soci. Per ulteriori informazioni segreteria@amicidelfiume.it.


Canoa velocità

La squadra di canoa velocità (iscrizioni da 14 anni di età) si allena a terra, nella palestra del Circolo e sul fiume, partecipa all'attività della Federazione Italiana Canoa Kayak alla quale il Circolo è affiliato dalla fondazione. Questa specialità più di altre unisce la tecnica con la forza. Per questo la canoa velocità, o olimpica, appassiona molti e se praticata con perseveranza ed impegno, può portare a risultati eccellenti e a grandi soddisfazioni. Nel 2005 il K4 femminile ha conquistato il titolo italiano completando una lunga serie di titoli conquistati negli anni.


Canoa slalom e discesa

Lo slalom: la più tecnica e difficile tra le specialità della canoa.

Questa disciplina si svolge su un percorso di 18-20 porte, ognuna costituita da due paline sospese sull'acqua, che costituiscono i passaggi obbligati attraverso i quali il concorrente deve transitare senza toccarli e nell’ordine numerico che li contraddistingue, secondo il verso che essi indicano e, se non bastasse ciò, affrontando le bianche acque dei teatri di gara per giungere al traguardo nel minor tempo possibile.

Le due manches (1-2 minuti a prova) dello slalom si praticano con canoe molto basse che consentono più agevoli passaggi sotto le porte sospese del percorso e le gare sono aperte ai k1 uomini e donne, canadesi monoposto (seconde in velocità solo ai k1) e biposto condotte, per il momento, dai soli maschietti.


La discesa: per chi ama la velocità tra le acque bianche.

Le canoe da discesa sono molto affilate, alte e stabili… sull’acqua piatta. Non certo così facili da portare se si percorrono le rapide di un torrente o gli spettacolari percorsi artificiali che da qualche tempo si stanno diffondendo anche in Italia.

Le categorie sono le medesime dello slalom anche se qui le donne dei k1 rappresentano la seconda “categoria più veloce” dopo i soliti k1.

Alla classica discesa “lunga”, gara di 15-25 minuti, si sono affiancate la spettacolarissima “sprint” (due manches intorno al minuto e mezzo l'una) e la maratona, che arriva a tempi anche superiori alle due ore ma viene praticata su percorsi non eccessivamente impegnativi.

Tutte queste gare prevedono intensità elevate di lavoro, grande conoscenza di acque, materiali e un bagaglio di tanti, tanti, tanti km d'acqua.


Il Circolo Amici del Fiume ha una grande tradizione nella canoa slalom e discesa dove ha conquistato oltre trenta titoli italiani. La squadra si allena presso la sede e al campo allestito a Moncalieri. Ben tre atleti cresciuti al Circolo hanno partecipato ai giochi olimpici di Atene del 2004.

Canoa polo

Canoa Polo Si tratta di una delle più spettacolari specialità canoistiche in quanto abbina la destrezza nell'uso della canoa al fascino del gioco con la palla: si gioca 5 contro 5 su delle particolari canoe, corte e molto maneggevoli; lo scopo è fare goal con la palla dentro al canestro avversario che è sospeso a 2 metri dall'acqua. Ai giocatori è permesso spingersi in acqua, portarsi via la palla dalle mani, ostacolare l'avversario con la pagaia e con la propria canoa. Un portiere piazzato sotto al canestro deve parare con la pagaia i tiri degli avversari.
La "polo" ha in comune con la pallacanestro e la pallanuoto numerosi schemi di gioco, il ritmo incalzante e per questo risulta molto affascinante per lo spettatore.

Attualmente le squadre del Circolo sono iscritte ai campionati di Serie A1 Maschile, Under 21 Maschile, Serie A Femminile.


Canoa polinesiana

Le canoe degli indigeni dell'arcipelago Polinesiano e dei guerrieri Maori, (canoe Outrigger), furono per la prima volta ammirate osservate ed apprezzate da un europeo, sicuramente nei tempi in cui Magellano solcava i mari e portava nel vecchio continente le scoperte che faceva insieme ai suoi marinai. Le descrisse, le disegnò e sicuramente le provò pagaiando in quei mari. Seppur a prima vista possano sembrare una rudimentale,semplice ed insolita canoa, lunga, stretta, con un "ama" laterale (bilanciere o stabilizzatore) sospinta con un solo remo e con una voga che si alterna per entrambi i lati, la canoa polinesiana, per secoli e secoli è stata strumento di caccia, guerra e scoperta di tutti i popoli che vivevano negli oceani.
Oggi quello che tutti gli atleti e gli amanti di questa specialità di canoa sognano, è che queste imbarcazioni tornino al loro grande splendore e gloria e che per sempre solchino i mari di tutto il mondo con la pratica di uno sport, che mantiene lo spirito e la cultura di quegli antichi popoli.

In Italia si possono trovare gruppi che praticano molto attivamente la canoa polinesiana a Torino, Roma, Venezia, Savona, Firenze, Cagliari, sui laghi di Bracciano e di Martignano (Roma) e a Sabaudia.

SEGRETERIA

Corso Moncalieri 18

10131 Torino

Tel. 011/6604121

segreteria@amicidelfiume.it

ORARI SEGRETERIA

dal LUNEDI' al VENERDI'

dalle 16:00 alle 20:00

PRENOTAZIONI TENNIS

Tel. 3386749360

SEGRETERIA

Corso Moncalieri 18

10131 Torino

Tel. 011/6604121

segreteria@amicidelfiume.it


ORARI SEGRETERIA

dal LUNEDI' al VENERDI'

dalle 16:00 alle 20:00


PRENOTAZIONI TENNIS

Tel. 3386749360